Sab. Lug 13th, 2024

Rende – Con 4702 iscrizioni, 750 in più rispetto allo scorso anno accademico (+19%), l’Università della Calabria segna un record di immatricolazioni per questo anno accademico. Il dato positivo è sicuramente inn aumento una volta completate le iscrizioni per Medicina e Chirurgia TD (Tecnologie Digitali), Infermieristica, Scienze della formazione Primaria. Le fasi di ammissione sono infatti state posticipate al prossimo 5 ottobre. Questa crescita importantissima delle immatricolazioni è una conferma dell’ottimo lavoro che gira attorno al Rettore, Nicola Leone, a quattro anni dal suo insediamento. L’ateneo vanta 39 corsi, le cui iscrizioni sono quasi tutte in aumento tranne 2 che perdono qualche unità. Il prestigioso risultato, emerso quest’anno fin dalla fase di ammissione anticipata (+34%), è in controtendenza nazionale. I servizi erogati agli studenti e la riorganizzazione dell’offerta formativa, hanno contribuito a questo strabiliante risultato, e ad esso si aggiunge la volontà sempre più convinta di andare incontro alle crescenti esigenze degli studenti, incrementando i posti disponibili per i corsi di laurea più gettonati.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *