Ven. Lug 12th, 2024

COSENZA – In un momento storico in cui, tutta la Calabria, versa in condizioni critiche legate all’emergenza sanitaria, o ancora peggio alla malasanità, notizie di questo genere non provocano altro che ribrezzo.

Con la delibera (numero 2149 del 10 ottobre 2023) adottata dal direttore generale Antonio Graziano, l’Asp di Cosenza procede allo sperpero di denaro pubblico: l’acquisto di un auto di lusso modello Audi A6 Business Design 50 di Quattro Tiptronic del valore di circa 75mila euro.

Nella delibera è specificato che l’acquisto dell’autovettura è ‘a servizio della direzione generale’, per cui sarà nella disponibilità del dottor Graziano. In tempi di emergenza sanitaria, però, è lecito chiedersi se sia proprio necessario un tale sperpero di risorse pubbliche che potrebbero essere benissimo dirottate verso altri servizi più urgenti.

La stessa Azienda sanitaria della provincia di Cosenza, ha acquistato qualche mese fa ambulanze di seconda mano dalla Regione Lombardia, dichiarando di avere «fatto un affare, pagate un terzo e con pochi chilometri».

Da qui si apre un divario che allontana sempre più il semplice cittadino che, quando è possibile, deve accontentarsi delle briciole, dai dirigenti generali strapagati e che pretendono servizi di lusso. Speriamo solo che questa supercar gli consenta di raggiungere tutti i nostri ospedali per rendersi conto dello stato pietoso in cui versano.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *