Mer. Lug 24th, 2024

Amantea- Non si arrende l’Associazione Ritorno alle origini di Temesa, che alla sentenza del Tar, che sancisce l’impossibilità dio accorpamento di Serra d’Aiello e Campora San Giovanni, reagisce con il ricorso al consiglio di Stato, entro fine 2023 (scadenza del termine legale).La decisione è stata presa a seguito di <<interlocuzioni avvenute con tutti i legali delle parti che hanno esaminato tanto la sentenza del Tar Calabria, quanto la documentazione in nostro possesso- rende noto Antonio Gelsomino- gli stessi ci hanno illustrato un quadro complessivo che ci lascia tranquilli dal punto di vista dei presupposti giuridici e giurisdizionali>> Il senso identitario delle due comunità non si è per nulla spento, anzi è rafforzato da un rinnovato vigore da entrambe le comunità di Campora San Giovanni e Serra d’Aiello, il cui obiettivo resta l’accorpamento dei due comuni. <<Temesa resta l’unica via per raggiungere insieme l’autonomia da Amantea, per tracciare una nuova fase di sviluppo sociale, economico e politico che da tempo le due comunità cercano con determinazione>>

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *