Ven. Lug 19th, 2024

Cetraro-  In un periodo in cui la sanità calabrese è costantemente sotto la lente d’ingrandimento, per i numerosi disservizi, per i quasi quotidiani episodi di “malasanità”, per le enormi difficoltà dei pazienti a trovare risposte in un servizio pubblico ormai ai minimi termini con conseguente proliferazione delle prestazioni private, quando ci si trova di fronte a “fiori nel deserto” corre l’obbligo di evidenziarlo.
In un ospedale praticamente distrutto dalla “malapolitica”, il P.O. di Cetraro, si distinguono alcune branche specialistiche. La testimonianza di alcuni pazienti ci ha permesso di notare, andando a verificare personalmente, il caso del servizio di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva. Tale reparto, già da anni rinomato , nonostante sia a carico di un solo medico, vanta prestazioni notevoli sia in termini qualitativi che quantitativi:
– si eseguono più di 1200 Esami Endoscopici all’anno (Colonscopie e gastroscopie, con polipectomie, emostasi di sanguinamenti, impianti PEG);
– in collaborazione col reparto di Pediatria si eseguono anche esami endoscopici in età pediatrica, unico centro in tutta l’Asp;
-è inserito nei centri che partecipano allo screening del cancro del colon-retto della Regione Calabria;
– oltre a visite gastroenterologiche ed epatologiche, è attivo un Day Hospital specialistico dove si curano pazienti particolarmente complessi, tipo i pazienti con Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali la cui malattia non è ben controllata e che poi necessitano di effettuare Terapie Biologiche infusionali. Parliamo quindi di procedure particolari che richiedono molta professionalità e competenza. L’alternativa per tali pazienti sarebbe la migrazione presso Centri di riferimento extraterritoriali.

Ci vogliamo però soffermare su un altro aspetto dell’attività di questo Servizio, che ci è sembrata ancora più importante, particolare e, per certi versi, unica: l’impianto PEG (Gastrostomia Endoscopica Percutanea), è una metodica che permette di posizionare una sonda nello stomaco attraverso la parete addominale creando l’accesso, definitivo o provvisorio, per l’alimentazione del paziente nei casi in cui, per gravi malattie, il paziente non riesce più a nutrirsi (ad esempio pazienti con malattie neoplastiche o neurologiche, tipo: esiti di ictus, demenza, S.L.A, Sclerosi Multipla, Alzheimer, ecc…), con tale metodica i nutrienti vengono somministrati direttamente nello stomaco riuscendo così a soddisfare i fabbisogni nutrizionali del paziente.
Per l’elevata competenza pare sia diventato il Centro che in Calabria confeziona più PEG di tutti gli altri; infatti l’elevata esperienza in tale settore lo ha fatto praticamente diventare il punto di riferimento di tutto il territorio dell’ASP di Cosenza per la Nutrizione Enterale Artificiale, vi afferiscono infatti pazienti oltre che da tutto il territorio, persino da note strutture private di riabilitazione neurologica.
A riguardo, le prestazioni e l’assistenza sono offerte a 360 gradi: oltre all’impianto PEG, si
effettua anche l’elaborazione del programma nutrizionale per il paziente e la sostituzione delle
sonde per nutrizione
, soprattutto nei casi di rimozione accidentale o malfunzionamento i pazienti trovano sempre la soluzione del problema. In pratica il Servizio di Gastroenterologia ed Endoscopia di Cetraro è molto apprezzato e rinomato per la competenza, la professionalità e la disponibilità, motivo per cui merita un’attenzione particolare.

Dopo la nostra visita, l’impressione è stata quella di trovarci di fronte “persone che non mirano al pennacchio” ma a dare solo servizi eccellenti ai pazienti.
Con questo articolo vogliamo lanciare un messaggio ai cittadini per far sapere loro che, nelle nostre
realtà, ancora persistono, seppure poche, alcune eccellenze nella sanità pubblica a cui potersi
rivolgere sapendo di ottenere risposte e professionalità.

L’altro messaggio è per le istituzioni dell’ASP: avete delle eccellenze, sappiatele coltivarle e soprattutto incentivarle!

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *