Sab. Lug 13th, 2024

Cetraro- La draga comunale del porto di Cetraro tornerà presto ad essere utilizzata. ll responsabile del settore ha infatti espletato tutti gli atti previsti dalla legge, dunque il mezzo finalmente potrà essere utilizzato dall’azienda Sub Service Srls di Sapri per un periodo di anni tre con opzione per altri due. A Renderlo noto il vicesindaco con delega al turismo Tommaso Cesareo. La draga comunale denominata “Sikelgaita”, è ferma nel porto di Cetraro dal 2014. <<Lo dico senza alcuna intenzione di polemizzare con nessuno perché so che amministrare non è facile, che spesso ci perdiamo nei meandri della burocrazia e dei “tecnicismi “- spiega Cesareo- amministrare una citta’ difficile come Cetraro non è un gioco da ragazzi. Se poi ti capita di amministrarla in un periodo economicamente difficile dove anche la sostituzione di una lampadina (si fa per dire) diventa un’impresa, allora qualsiasi idea sembra impossibile. E allora a quel punto deve prevalere la determinazione, l’impegno e la passione.>> Ritornando alla draga, Cesareo informa che la stessa è ferma nel porto da ben nove anni. In questo lunghissimo lasso di tempo si sarebbe potuto evitare il rischio di chiusura del porto , causa insabbiamento, e si sarebbe potuto evitare di spendere i soldi dei contribuenti per risolvere tale problematica. Finalmente nel mese di Agosto, su proposta dello stesso vicesindaco, la giunta ha deliberato un atto di indirizzo per l’affidamento in concessione della draga comunale.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *