Ven. Lug 12th, 2024

Amantea – Campora 1-0

AMANTEA – CAPORA 1-0

Il protagonista di oggi è il piccolo fulmine Christian Trovato classe 05’, che con un guizzo tenace sblocca il derby nel finale regalando la gioia dei tre punti a tutto il popolo blucerchiato. Grande nota di merito anche per l’altro piccolo di casa, ma grande protagonista di questo inizio campionato Christian Sicoli classe 06’ che partita dopo partita sta meritando i tanti elogi da tutti gli addetti ai lavori. Infine una nota di merito anche per Fabrizio Trento classe 05’ che oggi ha ben impressionato con una prestazione sontuosa a centrocampo fornendo l’assist per il gol.

Marcatore: Trovato


Comunicato Campora:

Partita dai due volti quella di oggi da parte dei ragazzi di Mister Aceto. Un primo tempo ordinato con idee di gioco e qualche trama interessante ed un paio di occasioni create, un secondo tempo evanescente e senza idee che ha portato l’Amantea ad avere il predominio territoriale. Dopo una prolungata fase di studio al 21′ si registra la prima azione degna di nota, una punizione dalla destra di Alessandro Amendola trova Manelli in area che colpisce di testa mandando la sfera a lato. 22′ su una respinta corta amaranto dal limite Alessandro Amendola colpisce al volo di destro mandando a lato. 37′ sull’asse Jeremias Heredia – De Pascale nasce il primo pericolo per la retroguardia blucerchiata, De Pascale stoppa la palla in area, calcia ma colpisce debolmente mandando la sfera sul fondo. 41′ l’Amantea si rende pericolosa con una punizione dalla sinistra, la palla spiove in area per l’accorrente Benito Amendola che colpisce di testa mandando alta la sfera. In pieno recupero al 48′ Politano, dopo una sgroppata sulla sinistra, si accentra servendo De Pascale che si piazza la palla sul sinistro e a giro prova a centrare il bersaglio, nell’occasione solo un miracolo di Cortaberria evita un grandissimo gol. Prima frazione che si chiude sullo 0 a 0. Nella seconda frazione l’Amantea si ripresenta in campo con un cambio di modulo e al 4′ minuto su un tiro dai 20 metri, del solito Alessandro Amendola, anche Boiero si oppone alla grande deviando la palla sopra la traversa. La partita diventa una lotta soprattutto sulla zona mediana e non succede nulla fino al 38′ quando la retroguardia amaranto si fa trovare impreparata su un lancio sulla destra dove Juan Boiero uscito alla disperata manca il pallone e Trovato, leggermente defilato, colpisce con la porta spalancata e deposita in rete. Da qui in poi il Campora non riesce a trovare un guizzo d’orgoglio per reagire e la partita si conclude così con un Campora meno cattivo, calcisticamente parlando, dei propri avversari che ha lasciato l’intera posta in palio perdendo la stracittadina. Adesso bisogna subito proiettare lo sguardo al futuro che si chiama Mirto Crosia per ricominciare a far punti.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *