Gio. Lug 25th, 2024

Rose – Fiumefreddo 1-3

Marcatori: Sansostri(2), De Luca G

Anticipo della terza giornata del girone B di Cosenza. Rose ospita la squadra biancazzura capitanata da PIERRI, migliore in campo e vero trascinatore. Il Fiumefreddo entra in campo con una nuova formazione e, malgrado le assenze per l’infermeria intasata, non perde tempo e segna, dopo 60 secondi, lo 0-1 firmato Pettinato. Nonostante il vantaggio il Fiumefreddo non riesce a gestire bene la prima parte di gara, dove il Rose, nonostante sia una squadra giovane, riesce a farsi sentire. Verso la fine del primo tempo, Sansostri viene fermato fallosamente in area di rigore. L’arbitro, Camera di Cosenza, non ha alcun dubbio ed indica il dischetto di rigore, affidato a De Luca G. che va a segno portando la squadra sullo 0-2. Allo scadere dei primi 45 minuti regolamentari, proprio Sansostri mette a segno una rete da vero attaccante. Si va negli spogliatoi sul risultato di 0-3. Durante la ripresa mister Di Santo effettua 5 sostituzioni, la squadra, sebbene a tratti in confusione, risponde positivamente gestendo il risultato. Al 60’ il Rose accorcia le distanze. La partita finisce 1-3 ed il Fiumefreddo porta a casa altri 3 punti.


Longobardi – Mendicino 2-1

Marcatori: Porco , Tempo E.

Il Longobardi Calcio ospita il Mendicino nella domenica calcistica. Partita fisica e a tratti intensa. Dopo qualche minuto esce Tucci del Longobardi per infortunio, ed i gialloneri perdono peso in attacco. Primo tempo bloccato sullo 0-0 di una partita con poche occasioni da gol, giocata soprattutto a centrocampo. Nella ripresa un rigore sblocca la partita, il Longobardi va a segno sul dischetto con Porco C. Partita ancora in bilico con un Mendicino che prova a dire la sua. Diverse occasioni da ambo i lati mantengono la partita in sospeso. Ma ecco che al 60’ circa, l’ottima progressione di Perri Altomare, permette di piazzare una palla fantastica, sulla testa di Tempo a cui non rimane che metterla in rete segnando il 2-0. Accorcia le distanze il Mendicino con un favoloso gol di Costabile. Gli ospiti provano a spingere ma dopo 8 minuti di recupero l’arbitro manda tutti gli spogliatoi. Longobardi mantiene il primato insieme agli amici di Fiumefreddo.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *