Sab. Lug 20th, 2024

Fuscaldo- Inaugurato ieri, 8 dicembre, “Il Borgo dei Presepi”, una manifestazione organizzata dall’omonimo Comitato e patrocinata dal Comune di Fuscaldo. All’interno di un borgo che è già un presepe di per se, il primo cittadino, Giacomo Middea ha tagliato il Nastro in una splendida Piazza Indipendenza, adornata da luci, colori, suoni e profumi.

I vicoli del centro storico si sono riempiti di addobbi, per dare il benvenuto ai tantissimi visitatori accorsi ad ammirare la maestria degli artigiani, dalle cui mani hanno preso forma i più svariati scenari di natività.

Come da tradizione, è stato scelto il giorno dell’Immacolata, per il taglio del nastro di una manifestazione giunta alla sua terza edizione e pronta a riservare emozioni e sorprese per tutti. Questa festa, le cui funzioni religiose, nella comunità fuscaldese, sono molto sentite e partecipate avuto inizio già dalle ore 05.00 del mattino, con la fine della novena dell’Immacolata Concezione, l’inno degli zampognari e l’alborata.

Durante il pomeriggio, la processione attraverso i vicoli ha colorato ancora di più il borgo vestito a festa , la piazza si è riempita di bambini divertiti dall’intrattenimento a loro riservato mentre un sassofono suonava dilettando gli adulti. Una piacevole passeggiata tra i vicoli porta alla Casa di Babbo Natale, allestita tra le mure dell’antico palazzo Vaccari, dall’associazione “Le meraviglie del Borgo”. Qui i visitatori, e soprattutto i bambini vengono totalmente immersi della magia del Natale e, tra elfi, fate e balocchi si incontra proprio lui…Babbo Natale. Una cura minuziosa per ogni dettaglio rende Fuscaldo il borgo dei presepi per eccellenza.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *