Gio. Lug 25th, 2024

Nocera Terinese – Un’ondata di maltempo crescente quella che si sta abbattendo in questi ultimi giorni sulla Calabria. In una regione già da tempo martoriata da erosione, frane e allagamenti, la mareggiata in corso sta mettendo a dura prova tutte le infrastrutture in prossimità della costa. Frane e smottamenti si sono verificati lungo tutto il tratto di costa e, le temperature rigide e in vertiginosa diminuzione hanno causato abbondanti nevicate nelle zone interne. Ore e ore di pioggia ininterrotta durante la notte in moltissime località. Un importante cedimento della strada si è verificato sulla ss18 tra Campora San Giovanni e Nocera Terinese, lo stesso tratto è oggetto di crollo quasi ad ogni mareggiata. La chiusura di metà carreggiata, in quel tratto, è stata obbligata. Il personale dell’Anas è prontamente intervenuto sul posto, per monitorare la situazione, attivando un impianto semaforico per veicolare il traffico, mentre la zona continua ad essere colpita dal maltempo.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *