Ven. Lug 19th, 2024

AMANTEA – Nella primissima serata di ieri è andata in onda la prima puntata di Zippolitika, trasmissione, in diretta dagli studi di zippa29 https://fb.watch/pDN-r5BN62/, che prevede una serie di puntate, riguardanti la politica in tutte le sue variegate espressioni e che riguardreranno tutto il comprensorio del basso tirreno cosentino.
Gli ospiti in studio, i tre sindaci dei comuni di Amantea, Belmonte Calabro e San Pietro, insieme all assessore dei lavori pubblici ed urbanizzazione del comune di Amantea, architetto Gagliardi, hanno dialogato sul tema del Piano Strutturale Associato.
A dare in benvenuto insieme alla redazione di Zippa, il sindaco di Amantea, Vincenzo Pellegrino, che ha introdotto il PSA e la sua importanza in un territorio che deve individuare le strategie per superare le criticità in una visione unitaria, in quanto comune capofila.
La relazione tecnica è stata introdotta e tracciata a grandi linee da Roberto Veltri, sindaco di Belmonte, espletata, poi nello specifico, dall’ assessore Gagliardi.
Infine il sindaco di San Pietro, Gioacchino Lorelli ha raccontato la storia del PSA, proponendo ai 6 comuni associati, di partire dall offerta dei Servizi sul territorio per redigere il Piano Operativo Temporale.
Tutti i comuni associati, Amantea, Aiello, Belmonte, Cleto e San Pietro, lavoreranno per un unico intento: far rivivere il basso tirreno cosentino.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *