Sab. Lug 20th, 2024

Amantea- Interviene immediatamente il PD di Amantea sulla riconsegna delle deleghe <<Tanto tuonò che piovve!>> esordisce il comunicato dei democratici <<Solo ieri denunciavamo il grave e reiterato atteggiamento da parte del Primo cittadino nei confronti di alcune realtà associative e insieme il malessere che diversi consiglieri di maggioranza ormai da tempo avvertono.>> Secondo il gruppo la riconsegna delle deleghe al Sindaco non è un fatto di poco conto. E ancor meno lo sono le motivazioni: “di non essere mai stato preso in considerazione e di non aver mai avuto modo di usarle in pieno”.
<<Come nel Signore delle mosche di Golding evidentemente per parlare bisogna prendere la conchiglia; ed è un bel problema se questa è detenuta da un esiguo cerchio magico!- continuano i democratici- Si narra di scelte imposte da pochi. Di dispetti, insofferenze e conflitti. Di deleghe rimaste sostanzialmente sulla carta!>> Se un tempo le porte della stanza del Sindaco erano aperte, pare che, anche i consiglieri, i rappresentanti del popolo, sono costretti a prenotare un appuntamento per farsi ricevere.>> Secondo quanto riportato << A Mannarino (ma non è il solo!) viene preclusa addirittura la possibilità di esercitare le proprie deleghe.Quella tra la terra e la luna è la distanza che questa amministrazione ha tracciato tra l’istituzione e il cittadino.Tutti sappiamo che Orazio Mannarino, persona mite e stimata, non è un consigliere qualunque. Il suo gesto – coraggioso e che apprezziamo – rappresenta la conferma di una deriva che l’amministrazione da tempo ha imboccato!>>. Si chiude con una domanda a cui ogni cittadino vorrebbe delle risposte, il comunicato del PD <<Fino a quando il “cerchio magico” ha intenzione di tenere sotto scacco Amantea e Campora?Noi rinnoviamo l’invito ai consiglieri di buon senso a dissociarsi, a porre fine a questa fallimentare esperienza che nuoce alla città!>>

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *