Ven. Lug 19th, 2024

Belmonte Calabro : Intensa di eventi rotariani la settimana appena trascorsa, che si conclude con l’ultimo convegno, in programma domani, domenica 25, presso la sala consiliare di Belmonte Calabro, per parlare di Turismo esperienziale. Durante la “Serata a Caminetto”, tenutasi lo scorso lunedì si è discusso di  pace in medioriente, con la presenza dell ambasciatore Gianludovido De Martino, che ha esaminato il conflitto che si sta sviluppando in Medio Oriente, di vasta portata storica e, potenzialmente, devastante. <<Un conflitto israelo-palestinese che, non è cominciato il 7 ottobre del 2023, ma va avanti da oltre 75 anni. Sono tre quarti di secolo che la cosiddetta Comunità Internazionale si accorge di questa guerra solo quando il conflitto ha un’escalation militare>>. Nella data di ieri, 23 febbraio, durante la quale in tutto il mondo si celebra il Rotary Day, e, in occasione dell’anniversario della fondazione del primo Rotary Club, avvenuta a Chicago nel 1905, il Rotary Club Amantea ha sentito la necessita’ di festeggiare promuovendo la bellezza del territorio. <<Per tale fine abbiamo illuminato  con i colori del Rotary ( Blu e Giallo) la suggestiva chiesa di San Francesco.- spiega la presidente Olanda Suriano- Ringraziamo l‘amministrazione comunale per aver accolto la nostra richiesta ed Emilio Ponti per le attivita’ di illuminazione>>. Per domani, è invece in programma alle ore 17:30, presso la sala consiliare di
Belmonte Calabro, il Convegno Pubblico sul Turismo Esperienziale – Turismo Sostenibile per una rete di territori, comunita’, imprese e ricerca. In occasione della messa in posa della quarta colonnina del Pellegrino dedicata a Padre Giacinto di Belmonte, inerente il progetto del sentiero della perdonanza e della divinitas, diverse le autorità che il presidente del Rotary, Olinda Suriano, legata al suo territorio, ha invitato per parlare di turismo. Al tavolo dei lavori Tullio Romita, docente unical; Pinella Laudani, archeologa; Filippo Capellupo, presidente UNPLI regionale e Antonio Montuoro, consigliere regionale per la valorizzazione e la promozione dei Cammini in Calabria.
Un’ occasione di confronto per discutere di strategie e opportunità legate alla costruzione e allo sviluppo di reti territoriali, tra istituzioni, imprese e comunità. Ad introdurre il convegno, Salvatore Basso, delegato del cammino della perdonanza, seguiranno i saluti del presidente Suriano, del sindaco Veltri e del presidente pro loco Belmonte Calabro Ruggiero. Sarah Incamicia modererà l’incontro mentre le conclusioni sono affidate a Maria Pia Acciardi.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *