Mer. Lug 24th, 2024

Nella città di Cosenza, le forze dell’ordine hanno eseguito l’arresto di un individuo di 44 anni, residente in loco e già noto alle autorità, in ottemperanza a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’uomo è accusato di aver commesso atti di maltrattamenti in famiglia e estorsione aggravata ai danni della sua anziana madre, la quale è stata vittima di ripetute minacce e atti di violenza.

I carabinieri della Stazione Principale di Cosenza hanno avviato un’indagine dettagliata in seguito alla denuncia presentata dalla donna. Durante le indagini è emerso che la vittima era stata costretta più volte, sotto minaccia, a consegnare al figlio diverse somme di denaro, utilizzate anche per l’acquisto di sostanze stupefacenti.

Attualmente, l’arrestato si trova detenuto nel carcere di Cosenza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa delle ulteriori fasi del procedimento legale.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *