Ven. Lug 19th, 2024

Amantea- L’amministrazione comunale di Amantea, guidata dal delegato allo Sport Andrea Perciavalle, ha celebrato con grande entusiasmo la Giornata Internazionale dello Sport per lo Sviluppo e della Pace, istituita dall’ONU, premiando le eccellenze sportive locali che hanno brillato a livello nazionale e internazionale.

Il processo di selezione, condotto con impegno e dedizione dal delegato Perciavalle, ha coinvolto un’intensa ricerca durata due mesi, collaborando strettamente con tutte le associazioni e le federazioni sportive del territorio, tra cui spiccano la FIGC, il CONI, la FIPE, la FIPL, la FIPAV, la FIV e la FITP.

L’evento, che ha visto la partecipazione anche del Sindaco di Amantea, è stato un’occasione speciale per riconoscere il talento e gli straordinari successi degli atleti locali. La cerimonia di premiazione ha visto salire sul palco illustri rappresentanti dello sport amanteano, ricevendo il plauso e l’ammirazione di tutti i presenti.

La prima ad essere chiamata sul palco è stata la campionessa di tennis Beatrice Veltri, che ha conquistato il titolo di miglior atleta grazie alle sue prestazioni straordinarie nelle Finali in doppio ITF disputate in Albania, ottenendo il miglior ranking IFT Junior.

A seguire, il giovane Bruno Mastroianni, campione di powerlifting, che a soli 17 anni ha conquistato il podio Next Generation della Federazione Italiana Powerlifting, dimostrando un talento straordinario e una determinazione senza pari.

Tra i premiati anche Mirella Bruni, vincitrice regionale di distensione su panca -55Kg, e il campione di vela d’altura Marco Dignitoso, che, insieme al suo equipaggio “Blu Sky”, ha trionfato nel campionato nazionale della FIV.

Non poteva mancare il brillante Alessandro Miceli, Campione d’Europa di Beach Soccer con la nazionale italiana, il cui talento e impegno hanno contribuito a portare lustro al nome di Amantea in tutto il mondo.

Oltre agli atleti, sono state premiate anche figure fondamentali nel settore dell’educazione sportiva, come Vittorio Suriano e Pasqualino Bonavita, che hanno ricevuto riconoscimenti per il loro prezioso contributo nel settore giovanile, con particolare menzione per il premio FairPlay assegnato a Bonavita per la sua condotta esemplare.

Tra le menzioni onorevoli, spicca il riconoscimento a Rocco Bossio, Direttore Sportivo della Pirossigeno Cosenza nel Futsal, per i successi ottenuti nella Serie A nazionale.

Infine, è stato celebrato il contributo straordinario di Salvatore Miceli nel calcio professionistico, che con le sue quattro promozioni in Serie A e le sue gesta sul campo ha reso orgogliosa la comunità di Amantea.

Un applauso finale è stato riservato a Terenzio Feroleto, leggenda del Beach Volley amanteano, che oltre ai suoi successi personali ha contribuito a fare di Amantea un punto di riferimento nel panorama nazionale ed internazionale di questa disciplina.

La cerimonia di premiazione si è conclusa con l’annuncio della seconda edizione, che si terrà nuovamente il 6 Aprile del prossimo anno, in occasione della Giornata Internazionale dello Sport per lo Sviluppo e della Pace, confermando l’impegno costante dell’amministrazione comunale nel celebrare e sostenere lo sport come strumento di crescita e coesione sociale.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *