Ven. Lug 12th, 2024

Longobucco- La provincia di Cosenza è nuovamente scossa da un tragico incidente sul lavoro, questa volta avvenuto ieri pomeriggio nella tranquilla cittadina di Longobucco. Un lavoratore, mentre era impegnato nei lavori di ristrutturazione di uno stabile, ha subito un grave incidente che ha messo in pericolo la sua vita.

Secondo quanto riportato, l’uomo si trovava alla guida di un muletto, utilizzato per il trasporto di materiale da costruzione, quando improvvisamente il mezzo si è ribaltato, schiacciandolo sotto il suo peso. Le condizioni dell’operaio sono apparse subito gravi, richiedendo un intervento immediato.

Sul posto dell’incidente è intervenuto prontamente l’elisoccorso, che ha trasportato il lavoratore all’ospedale Annunziata di Cosenza per ricevere le cure necessarie. Il suo stato di salute rimane al momento critico, e la comunità è in attesa di ulteriori aggiornamenti sulla sua condizione.

Le autorità competenti hanno avviato un’indagine per fare luce sull’accaduto. I carabinieri della locale stazione, insieme all’ispettorato del lavoro, stanno lavorando per stabilire le cause dell’incidente e verificare eventuali responsabilità.

Questo ennesimo incidente sul lavoro getta una luce cruda sulla sicurezza dei lavoratori nella provincia di Cosenza. È un richiamo doloroso alla necessità di rafforzare le misure di sicurezza sul lavoro e garantire che ogni operaio possa svolgere le proprie mansioni in un ambiente sicuro e protetto.

La comunità locale esprime solidarietà e sostegno all’operaio coinvolto e alla sua famiglia in questo momento difficile. Ci auguriamo che le autorità competenti possano fare luce sull’incidente e che vengano adottate misure concrete per prevenire tragedie simili in futuro.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *