Sab. Lug 13th, 2024

“La manifestazione del carnevale del 2024 è stata unica, fondendo le forze dei carristi storici delle prime edizioni e dei ragazzi lentamente cresciuti fra mille difficoltà negli anni scorsi.”

Così inizia il comunicato dell’ACCA – Associazione Carristi Comprensorio Amantea, un resoconto appassionato di un carnevale che ha riunito vecchie e nuove generazioni in un’unica celebrazione.

“Si sa la fase embrionale di un evento è sempre costellata da tanti elementi creativi che spesso si trasformano in problematicità non sempre facili da superare. Con impegno e passione, però, si è riusciti a smussare gli ‘angoli più spigolosi’.”

Queste parole riflettono il duro lavoro e la dedizione necessari per superare gli ostacoli che inevitabilmente sorgono durante la preparazione di un evento così importante. Il presidente ha sottolineato l’importanza di affrontare le sfide con determinazione e positività.

“Abbiamo voluto ridare ai tanti giovani e alle famiglie, quella spensieratezza e quella felicità appartenente di diritto alla popolazione che si è ritrovata e rivista nelle giornate del 13, 17 e 18 febbraio.”

Queste parole rispecchiano l’obiettivo principale di questo carnevale: riportare gioia e felicità nella vita delle persone. È stata una celebrazione dedicata a tutte le fasce della comunità, un momento di condivisione e divertimento per tutti.

“In particolare vale la pena citare i comuni del comprensorio in grado di recepire il messaggio: Longobardi, Belmonte Calabro, Fiumefreddo Bruzio, Falconara Albanese- Torremezzo, Cleto e non ultima la collaborazione fra i ragazzi D’Amantea e Campora, uniti in un solo obiettivo.”

Il comunicato sottolinea l’importanza della collaborazione tra i comuni del comprensorio, evidenziando come l’unione di diverse realtà abbia contribuito al successo dell’evento.

“Un ringraziamento a tutte quelle attività commerciali, artigianali, Isca Hotels, attività ristorative e d’ accoglienza, bar che con il loro contributo ci hanno permesso di effettuare la manifestazione nel migliore dei modi altrimenti non realizzabile.”

È sottolineato il contributo fondamentale delle attività commerciali e delle aziende locali, che hanno reso possibile la realizzazione di un carnevale indimenticabile.

“Per concludere importante e doveroso il plauso al Sindaco, Dott. Enzo Pellegrino, al Consigliere con delega al Turismo Grandi Eventi, Dott. Salvatore J. Campanella e all’amministrazione comunale.”

parole di gratitudine sono state elargite anche nei confronti del Sindaco e dell’amministrazione comunale, riconoscendo il loro impegno e determinazione nel garantire il successo dell’evento.

In chiusura, l’ACCA – Associazione Carristi Comprensorio Amantea ha ribadito il suo impegno a lavorare con discrezione e a parlare solo dopo aver realizzato i propri progetti, dimostrando con i fatti le proprie capacità e il proprio impegno.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *