Gio. Lug 25th, 2024

CETRARO (CS) – “È nato Loris. Una creatura bellissima venuta al mondo nel nostro ospedale, dopo oltre cinque anni. Un augurio speciale ai neo genitori ed un ringraziamento all’equipe del reparto”. Queste le parole piene di emozione del sindaco Ermanno Cennamo, che annuncia la lieta notizia a poche ore dalla riapertura del Punto Nascita dell’ospedale di Cetraro.

Dopo cinque anni di chiusura, il Punto Nascita del nosocomio, punto di riferimento per l’Alto Tirreno Cosentino, ha ripreso la sua attività. La chiusura era avvenuta in seguito alla tragica morte della giovane mamma Santina Adamo, avvenuta nel 2019 dopo aver dato alla luce il suo secondo figlio. La riapertura rappresenta un momento significativo per la comunità locale, che riacquista un servizio essenziale.

Il nuovo reparto, rinnovato e potenziato, è dotato di due moderne sale parto, 12 posti letto e macchinari di ultima generazione, pronti a garantire la massima sicurezza e comfort alle future mamme e ai neonati.

L’arrivo di Loris non è solo una gioia per la sua famiglia, ma simboleggia anche una rinascita per l’intero ospedale. Il sindaco Cennamo ha espresso la sua gratitudine a tutto il personale medico e infermieristico che ha lavorato duramente per rendere possibile questo importante traguardo.

La comunità di Cetraro e i comuni limitrofi possono ora guardare con rinnovata speranza e fiducia al futuro, sapendo di poter contare su strutture sanitarie all’altezza delle loro esigenze. Auguriamo al piccolo Loris e ai suoi genitori tanta felicità e salute, e un ringraziamento speciale va a tutto il team del Punto Nascita per il loro impegno e dedizione.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *