Sab. Lug 13th, 2024

Morano Calabro– Questa mattina, in località “Crocifisso” a Morano Calabro, un incidente stradale di notevole gravità ha coinvolto una Volkswagen Tiguan e un mezzo da cantiere lungo la Strada provinciale 241, nota anche come Ex Statale 19 delle Calabrie. Il Suv, condotto da una donna in viaggio verso Castrovillari, non avrebbe probabilmente notato la presenza di un camion utilizzato per lavori di pulizia stradale, risultando in una collisione devastante. L’incidente ha portato a gravi conseguenze per un giovane operaio, mentre la conducente del Suv è rimasta leggermente

Secondo le prime ricostruzioni effettuate dai carabinieri di Morano Calabro e Castrovillari, la Volkswagen Tiguan, diretta verso Castrovillari, avrebbe urtato un operaio che si trovava al bordo della strada impegnato in lavori di manutenzione. L’impatto è stato così violento che il giovane operaio è rimasto gravemente ferito agli arti inferiori. Dopo aver investito l’operaio, il Suv ha proseguito la sua corsa fino a schiantarsi contro il mezzo da cantiere.

Gli operai presenti sul posto sono stati i primi a intervenire, prestando i soccorsi al loro collega prima dell’arrivo dell’ambulanza. La gravità delle ferite riportate ha reso necessario l’intervento dell’elisoccorso, che ha trasportato il ferito d’urgenza all’ospedale di Cosenza.

I sanitari del 118 sono arrivati tempestivamente sul luogo dell’incidente, fornendo le prime cure mediche. La donna alla guida del Suv, in evidente stato di shock, ha riportato solo lievi ferite e non ha avuto bisogno di trasporto ospedaliero immediato.

I carabinieri hanno svolto un ruolo cruciale nel gestire la scena dell’incidente e nell’avviare le indagini per stabilire le esatte dinamiche dell’accaduto. Il tratto di strada interessato è rimasto chiuso al traffico per circa un’ora, consentendo ai soccorsi e agli investigatori di operare in sicurezza. Dopo la rimozione dei veicoli incidentati, la strada è stata riaperta alla circolazione .

L’incidente ha suscitato una grande preoccupazione riguardo alla sicurezza stradale, soprattutto nelle zone dove vengono effettuati lavori di manutenzione. Questo tragico evento mette in luce l’importanza di una segnaletica adeguata e di una maggiore attenzione da parte dei conducenti quando si trovano in prossimità di cantieri stradali. È fondamentale che gli automobilisti rispettino i limiti di velocità e prestino attenzione ai segnali di avvertimento per prevenire incidenti simili in futuro.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *