Ven. Lug 19th, 2024

Calabria– Il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto ha espresso perplessità sul metodo utilizzato dal centrodestra per l’approvazione del ddl sull’autonomia differenziata alla Camera. Pur apprezzando i miglioramenti apportati al testo grazie al lavoro dei ministri di Forza Italia, Occhiuto ritiene che il suo partito abbia commesso un errore a votare “a tappe forzate” e rifiutando ulteriori modifiche.

“Comprendo le ragioni dei deputati calabresi di FI che non hanno votato la legge” ha dichiarato Occhiuto, definendo la loro una “scelta condivisa”. Secondo il governatore, presentare l’autonomia differenziata come una “bandierina di una singola forza politica” in un clima divisivo non è stato un metodo adeguato.

Occhiuto ha espresso timori che i vantaggi elettorali per il centrodestra al Nord non compensino le preoccupazioni degli elettori meridionali. “Il centrodestra nazionale si renderà presto conto dell’errore commesso” ha avvertito.

Pur considerando positiva la garanzia di quantificare e finanziare i livelli essenziali delle prestazioni prima di ratificare le intese, il presidente calabrese ritiene che la discussione andasse approfondita in un clima più sereno e costruttivo.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *