Sab. Lug 13th, 2024

Fuscaldo: Dopo trentadue anni, la Calabria torna a essere il fulcro della Dimostrazione internazionale di macchine e attrezzature forestali, organizzata dall’Unione nazionale per l’innovazione scientifica forestale, dalla Regione Calabria e dall’agenzia regionale di forestazione Calabria Verde. L’evento, che si terrà a Fuscaldo dal 28 al 30 giugno, mira a presentare le più recenti tecnologie e metodologie a basso impatto ambientale per il comparto agro-forestale.

Obiettivi della Manifestazione

L’iniziativa intende favorire la conoscenza delle nuove tecnologie e dei sistemi di lavoro innovativi, inclusi interventi colturali, organizzazione dei cantieri, antinfortunistica, e nuove macchine tecnologicamente avanzate. Saranno presentate anche le filiere innovative per l’uso di residui legnosi a fini energetici, artigianali e industriali.

Dichiarazioni dell’Assessore Gianluca Gallo

“L’evento è cruciale per valorizzare le enormi potenzialità della Calabria, che vanta oltre 600 mila ettari di bosco,” ha dichiarato l’assessore regionale alla Forestazione, Gianluca Gallo. Ha sottolineato l’importanza di sostenere e moltiplicare simili eventi per rilanciare il settore forestale regionale. “Siamo stati la prima regione d’Italia ad approvare il Programma di sviluppo forestale previsto dal Tuff, e contiamo di approvare i Piani forestali integrativi territoriali nel breve periodo,” ha aggiunto Gallo.

Programma della Manifestazione

La manifestazione sarà divisa in due momenti principali:

  1. Convegno tecnico-scientifico: Si terrà venerdì 28 giugno alle 9.30 presso l’auditorium Mino Reitano, con la partecipazione di esperti di alto profilo.
  2. Presentazione dei lavori in bosco: A partire dalle 16.00 del 28 giugno e proseguendo nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 giugno nella foresta demaniale Pellegrina Cinquemiglia, verranno dimostrate le attività silvoculturali con l’uso di macchinari di ultima generazione.

Importanza dell’Evento

L’evento rappresenta un’opportunità per rilanciare la filiera bosco-legno e per valorizzare i boschi calabresi attraverso la certificazione forestale. La manifestazione sottolinea l’importanza della gestione sostenibile delle risorse forestali e il ruolo centrale della Calabria nello sviluppo del settore agro-forestale in Italia.

Con questa manifestazione, la Calabria si pone nuovamente al centro dell’innovazione nel settore forestale, promuovendo tecnologie sostenibili e metodologie avanzate che potranno contribuire significativamente allo sviluppo economico e ambientale della regione.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *