Sab. Lug 13th, 2024

Acquappesa- L’Università degli Studi di Pisa, in collaborazione con le prestigiose Terme Sibarite e Terme Luigiane, ospiterà un evento di grande rilevanza nel campo della medicina termale e dell’idrologia medica. Il 28 e 29 giugno si terrà infatti il modulo finale del Master di secondo livello in Medicina Termale e Idrologia Medica, un appuntamento atteso da professionisti e studiosi del settore.
L’evento, denominato “ENEO MIAN”, si aprirà venerdì 28 giugno alle 9:00 con i saluti di benvenuto. Durante la prima sessione verrà esplorato il legame tra termalismo e cultura occitana nel territorio di Guardia Piemontese passando poi per un approfondimento sulle terme calabresi, con un focus specifico sulle Terme Luigiane e Terme Sibarite.
Verranno illustrate le caratteristiche chimiche delle acque di queste terme, evidenziando le proprietà uniche che le rendono così benefiche: dalle proprietà antinfiammatorie alla gestione dei disturbi del comportamento autistico, dalla cura delle rinosinusiti croniche alla riabilitazione termale, senza tralasciare il campo dermatologico e quello cosmetico. Questa full-immersion di due giorni prevede anche una visita guidata allo stabilimento e alle sorgenti delle Terme Luigiane.
Sabato 29 giugno inizierà con una partenza mattutina da Acquappesa verso le Terme Sibarite a Cassano allo Ionio dove verrà presentato il monitoraggio geochimico delle acque termali dell’antica Sybaris ed esplorata la microflora algale delle acque e dei fanghi delle terme, sottolineandone l’importanza biologica e la valenza curativa.
Questo evento rappresenta un’opportunità unica per approfondire le conoscenze e le applicazioni terapeutiche delle acque termali, evidenziando il ruolo cruciale che queste risorse naturali possono giocare nella salute e nel benessere.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *