Ven. Lug 19th, 2024

Paola– Anche quest’anno, la tartaruga marina Caretta Caretta ha scelto la spiaggia di Paola, in Calabria, per la sua nidificazione. La scoperta del nido è stata fatta dal pescatore locale Danilo Perrota, che ha prontamente avvisato le autorità competenti. Questo evento segna il secondo anno consecutivo in cui la Caretta Caretta decide di deporre le uova nello stesso luogo, suggerendo condizioni ambientali favorevoli e un ecosistema in salute.

L’ingegnere Fabio Iaccino è intervenuto rapidamente per recintare l’area, seguendo le indicazioni del WWF. Questo intervento è cruciale per proteggere le uova e migliorare le probabilità di schiusa. La presenza della Caretta Caretta, una specie minacciata, è un indicatore positivo della qualità dell’ambiente marino locale. Le tartarughe marine sono specie chiave nei loro habitat, contribuendo a mantenere l’equilibrio ecologico attraverso il controllo delle popolazioni di meduse e la salute delle praterie di posidonia.

La protezione del nido dimostra anche una crescente consapevolezza ambientale e l’impegno della comunità locale nella tutela della natura. Danilo Perrota e Fabio Iaccino hanno mostrato come la collaborazione tra cittadini e organizzazioni possa fare la differenza nella conservazione dell’ambiente. Il WWF, entusiasta del ritrovamento, lavorerà con le autorità locali per monitorare il nido e garantire la sicurezza delle tartarughe appena nate.

Il ritorno della tartaruga Caretta Caretta a Paola è un invito a proteggere il nostro ambiente naturale. Ogni azione, per quanto piccola, contribuisce alla salvaguardia dell’ecosistema e delle specie che ne fanno parte. Mantenere pulite le spiagge, ridurre l’inquinamento marino e sostenere le iniziative di conservazione sono fondamentali per assicurare che eventi come questo possano continuare a ripetersi.

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *